Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.


Artigiani del Tempo

Il continuo diminuire di attività artigianali e commerciali all’interno dei borghi storici urbani è condizione ormai conosciuta anche sul nostro territorio.
all’interno di alcuni quartieri della nostra città è facilmente visibile lo sgretolamento del tessuto imprenditoriale e sociale.


A tal proposito il gruppo giovani imprenditori di Confartigianato Bergamo si propone come risposta a questa complessità attraverso ARTILaB: un progetto che ha l’obiettivo di diffondere la cultura artigiana e l’arte del saper fare riqualificando quegli spazi urbani dismessi per poi restituirli alla cittadinanza con eventi di vario genere, affinché ne giovi il territorio.


È stato un vero e proprio successo, al che punto che il proprietario di un immobile, al civico 93 di Via Borgo Palazzo, ha deciso di concedere il suo locale sfitto da tempo, in comodato d’uso gratuito, per sei mesi, al Gruppo Giovani Artigiani.


Il tutto ebbe inizio lo scorso settembre quando i giovani artigiani parteciparono alla festa di via borgo palazzo con l’iniziativa “ARTILaB: giovani artigiani che imparano”: in una parte della via con un’alta densità di vetrine sfitte, sono stati in grado di realizzare uno spazio creativo dedicato ai bambini, con la possibilità di cimentarsi in diversi mestieri artigiani. È stato un vero e proprio successo, a tal punto che il proprietario di un immobile, al civico 93 di via borgo palazzo, ha deciso di concedere il suo locale sfitto da tempo, in comodato d’uso gratuito, per sei mesi, al gruppo giovani artigiani. Da qui partirà il nuovo progetto "ARTILaB: artigiani del tempo": uno spazio commerciale di circa 250 metri quadrati che i giovani artigiani hanno trasformato in un vero e proprio laboratorio artigiano interattivo, fondendo tradizione, tecnologia e multimedialità. Il locale, ristrutturato con l’utilizzo di materiali ecosostenibili, sarà il punto di riferimento per una serie di iniziative e laboratori dell’artigianato che coinvolgeranno anche studenti, imprenditori, professionisti e cittadini. Grande spazio anche alle nuove tecnologie: all’interno della bottega artigiana sarà allestita un’area in cui saranno proiettati giochi multimediali e interattivi per i bambini e una vetrina interattiva touch-screen che consentirà ai passanti, digitando sul vetro, di interagire e consultare il programma. Oltre a queste saranno numerose le iniziative collaterali che coinvolgeranno organizzazioni, scuole ed istituti per riqualificare il territorio e far conoscere il valore dell’artigianato.




image

© 2015 All Rights Reserved. Design by Milldigital